el Cirum Stampa

Cirum è il nome fodom del Cirmolo (Pinus cembra), albero sempreverde caratteristico della zona, che cresce a partire dai 1500 metri di altitudine.

Il legno tenero e pregiato (la specie è protetta) di questo albero è reso inconfondibile dal profumo; è molto utilizzato per le sculture, e di grande suggestione sono le stue rivestite del suo legno chiaro e nodoso, oggi più rare ma sempre molto calde e accoglienti. In Fodom se ne ricava il codè, attrezzo che i contadini usano per riporre la pietra con cui arrotano le lame durante la falciatura, condotta ancora a mano specie nei tratti più ripidi dei prati. Questo qui sotto è il Cirum che cresce sopra il maso.